Salta al contenuto principale
 


Studio



Stefano Martinelli e Giuseppe Rossi nel cortile dello Studio di Mendrisio

Collaboratori
dal 2000 ad oggi

Alberto Russo Arch. Polimi
Francesco Di Palma Arch. Polimi
Riccardo Ferrari Arch. Sup
Stefano Gioacchini Arch. Polimi
Alessia Rodrigues Arch. Sup
Mattia Michea Arch. Sup
Valentina Pantaleo Arch. Sup
Arianna Naroyan Arch. Usi
Alessandra Moschella Arch. Usi
Francesco Rizzi Arch. Usi
Elena Badrutt Arch. Usi
Arin Guerrieri Dis.ed. Afc
Paolo Piffaretti Arch. Sup
Cristian Ottonetti Arch. Usi
Nicola Marinello Arch. Usi
Gianmario Minazzi Arch. Usi
Luca Camponovo Ach Sup
Ariane Scholer Arch. Usi
Lucia Talpes Arch. Usi
Fabio Sestito Arch. Usi
Arturo Florian Arch. Polimi
Stefano Zerbi Arch. Epfl

Sezione dello stabile dello Studio di progettazione Martinelli e Rossi Salg


Lo studio Martinelli e Rossi Sagl nasce nel 2000

Ascoltiamo i desideri ed i bisogni di chi fruirà uno spazio, osserviamo il territorio che lo ospita e ne studiamo gli equilibri, perché l’intuizione di quello che verrà sia il giusto compromesso tra questi elementi: innovazione, rispetto del territorio, sostenibilità, funzionalità, rigore costruttivo, ricerca estetica, luce e spazio.

L'avamprogetto nasce dalla comprensione del committente e del luogo.
La progettazione definitiva è il risultato della nostra conoscenza delle tecniche costruttive e dell’arte del mestiere senza perdere di vista le esigenze, le tempistiche e gli aspetti economici.
La domanda di costruzione a regola d’arte e la selezione rigorosa dei fornitori sta alla base del successo di un progetto.
La direzione lavori è la nostra sfida affinché vengano rispettate la qualità, le tempistiche, i costi e il rigore costruttivo.

L'idea di un architetto non è mai solo formale. Deve essere al tempo stesso sociale, scientifica e poetica. (Renzo Piano)
 

 

Studio e Biswiss immagine